alt="Immagine del logo di Gran Torino Draft Basket"

UNDER 16 | SPLENDIDO 2° POSTO ALLE SUPERFINAL EYBL 2024

La selezione giovanile Under 16 di GRANTORINO Basketball Draft ha fatto il suo ingresso alle Superfinal EYBL U16 di Roma dopo avere partecipato alle fasi preliminari di Rio Maior in Portogallo e di Budapest in Ungheria, con un’incredibile serie di 8 partite vinte su altrettante gare, dimostrando determinazione, abilità e spirito di squadra in ogni momento. L’avventura europea dei giovani gialloblù è servita a far crescere il gruppo ed i singoli, grazie al confronto con le più forti realtà del vecchio continente.

Nella prima partita di Superfinal contro Leii Bucharest,  la formazione di GRANTORINO parte subito forte. Ritmo elevato e grande intensità sono le chiavi per chiudere sul +22 già nel primo tempo. Gara poi sospesa nel secondo tempo per il ritiro della squadra avversaria sul punteggio di 47-25.

Prosegue positivamente il percorso della spedizione torinese che nella seconda giornata di gare lotta contro Ratgeber in una partita caratterizzata dalla grande fisicità e dal ritmo molto elevato, che portano la gara a chiudersi solo negli ultimi possessi. La girandola dalla linea della carità premia GRANTORINO che fissa la contesa sull’88-84 a proprio favore permettendogli di vincere il girone e guadagnandosi l’accesso alle semifinali.

La semifinale sembra proibitiva per i giovani talenti di GRANTORINO, che affrontano la formazione di casa Stellazzurra Roma, società ospitante delle Superfinal. I romani si presentano alla palla a due con nomi blasonati tra cui Aizpurs, Gallo e Acciari. La partita che decreta l’accesso alla finale è un susseguirsi di emozioni, le due formazioni giocano punto a punto tutti i quaranta minuti.

Il match si decide negli ultimi due possessi: con 18 secondi sul cronometro Mancino attacca 1vs1, si trova davanti Aizpurs, non si fa intimorire e segna in sottomano il canestro decisivo (74-73). Negli ultimi secondi Stellazzurra prova a vincere la gara, ma il tiro si ferma sul ferro ed i torinesi possono festeggiare l’accesso alla finale.

L’epilogo di questa straordinaria avventura arriva nella finale contro KK Pro Basket. Non bastano i tempi regolamentari per decretare i vincitori delle Superfinal 2024. GRANTORINO ha dovuto cedere all’overtime, dopo una gara eroica contro i montenegrini che hanno saputo sfruttare al meglio l’extra time e conquistare il titolo. A suggellare lo splendido percorso l’inserimento di Antonio Barra e Brayden Zumstein nel Best 5.

A meno di un anno dalla presentazione del progetto GRANTORINO Basketball Draft e nonostante la sconfitta in finale, la squadra può essere orgogliosa del suo incredibile percorso alle Superfinal di Roma. L’esperienza accumulata in questo torneo rimane importantissima, si deve guardare al futuro con fiducia e determinazione. Con il talento, l’impegno e una mentalità vincente, questi giovani atleti sono destinati a raggiungere traguardi sempre più importanti nel basket giovanile. 

LE DUE PARTITE DEL GIRONE

GranTorino Basketball Draft – Leii Bucharest 47-25 

GranTorino Basketball Draft: Masola 3, Milone 8, Stuerdo 4, Panata, Mancino, Dalcero 7, Lunardi 4, Barra 8, Ventigeno, Zumstein 4, Battaglio 7, Giglio 2. All. Italia, Ass. Papurello, Prep. Manavella, Dir. Mosso.

Ratgeber Academy – Grantorino Basketball Draft 84-88

GranTorino Basketball Draft: Masola 2, Milone 20, Panata 6, Mancino 3, Tonon 3, Lunardi 1, Barra 14, Ventigeno 9, Lachello 3, Zumstein 13, Battaglio 14, Giglio. All. Italia, Ass. Papurello, Prep. Manavella, Dir. Mosso.

SEMIFINALE

Stellazzurra – GranTorino Basketball Draft 73-74

GranTorino Basketball Draft: Milone 7, Stuerdo, Mancino 13, Dalcero, Tonon, Lunardi 3, Barra 18, Ventigeno 12, Lachello, Zumstein 11, Battaglio 6, Giglio 4. All. Italia, Ass. Papurello, Prep. Manavella, Dir. Mosso.

FINALE

Grantorino Basketball Draft – KK Pro Basket 77-88 dts

Grantorino Basketball Draft: Masola 13, Milone 11, Stuerdo 3, Panata, Mancino 2, Dalcero, Tonon, Barra 10, Ventigeno 16, Lachello 3, Zumstein 15, Battaglio 4. All. Italia, Ass. Papurello, Prep. Manavella, Dir. Mosso.